Articoli

NIGHT EATING SYNDROME – SINDROME DELL’ALIMENTAZIONE NOTTURNA ( LE ABBUFFATE NOTTURNE )

Condividi

La Sindrome dell’Alimentazione Notturna detta anche Night Eating Syndrome – NES – o più prosaicamente abbuffata notturna , rappresenta una forma di disagio psicologico che affonda le radice, a sua volta, in tre diverse patologie riconosciute: disturbo del comportamento alimentare, disturbo dell’umore, disturbo del sonno, oltre alla presenza di forte stress

I principali sintomi sono:

  • scarso appetito la mattina;
  • eccessiva e compulsiva alimentazione di sera e di notte;
  • difficoltà ad addormentarsi e necessità di mangiare prima dell’addormentarsi ;
  • frequenti risvegli notturni contraddistinti dalla necessità di mangiare per riuscire a riprendere sonno;
  • difficoltà a regolare le proprie emozioni;
  • presenza di stress o/e depressione.

Non c’è una precisa età anagrafica d’esordio anche se generalmente si presenta fra i 30 ed i 40 anni

Generalmente la sindrome d’alimentazione notturna può essere parte di una reazione allo stress. I soggetti che ne sono affetti sono più frequentemente depressi, mangiano per rabbia, tristezza o altri sentimenti negativi. Ciò induce a pensare che tale tipo d’alimentazione è utile per regolare le proprie emozioni in particolare nelle ore serali e notturne , quando la relativa calma di queste ore distoglie dai problemi quotidiani e mette difronte al proprio mondo emotivo “rimosso” durante il giorno.

Durante la notte ci sono frequenti risvegli seguiti puntualmente dall’assunzione del cibo che diventa così anche un regolatore del ritmo del sonno. Al risveglio mattutino insorgono sensi di colpa, di vergogna e di rabbia per il comportamento alimentare tenuto.

Tale tipo d’alimentazione contribuisce, inoltre, all’obesità.

Alcune persone con tale sindrome abbinano all’assunzione di alimenti anche quella di alcolici: tale sintomatologia è definita Night Eating/Drinking Syndrome (NEDS).

La terapia cognitivo comportamentale per qualsiasi tipo di depressione o problematica emozionale è una delle scelte di trattamento utili per questo tipo di sindrome.

Dott. Roberto Cavaliere

Psicologo, Psicoterapeuta

Studio in Milano, Roma, Napoli e Vietri sul Mare (Sa)

per contatti e consulenze private tel.320-8573502 email:cavalierer@iltuopsicologo.it